Dio, unica speranza che non viene mai meno

PREGHIAMO SALMO 62
          L’uomo è Vanità: la sola speranza è Dio, che dà a ciascuno secondo le sue opere. Ringraziamo il Signore salvezza e forza, pace e gloria della sua Chiesa.
          Fiducia, speranza e ringraziamento sono i temi che si intrecciano in questo Salmo., e questi si basano su questa certezza: niente, né violenza, né rapina, né ricchezze possono salvare l’uomo (cfr. v.8): solo Dio può salvarci , perché solo Lui è rupe e roccia di salvezza (v. 7), dinnanzi alle quali nessuna trama, o ingiustizia, o maledizione, o menzogna (v. 11) possono farci crollare.
—————

Leggi altro ›

“Le mie lacrime nell’otre tuo raccogli, o Dio”

                                                                                               

           

PREGHIERA PER IL 4 MAGGIO

      Perseguitati da ogni parte, accusarti da falsi testimoni, il fedele mantiene incrollabile la sua fiducia nella parola di Dio e la certezza di sfuggire alla morte.

Mentre il peccato ci fa soffrire, facciamo nostra la preghiera di quelli che non hanno ceduto alla prova: Gesù, il servo fedele, Maria ai piedi della Croce e tutti i Santi della Chiesa.                                                                               

————-

Leggi altro ›

Dio è mio aiuto!

PREGHIAMO IL SALMO  53   Dio è mio aiuto!
        Con Cristo sofferente e con la Chiesa perseguitata chiediamo la salvezza del Signore. Egli viene in nostro aiuto: offriamogli il sacrificio di ringraziamento. Questo è il messaggio che possiamo cogliere in questo preghiera.
        La nostra preghiera è piena di suppliche. Nelle nostre suppliche anche noi possiamo prendere come modello questo Salmo, perché come quella del Salmistra, anche la nostra vita è caratterizzata dalla sofferenza causata dalla persecuzione dei nostri nemici, in cui poi, grazie a Dio, ci si apre alla speranza e alla fiducia in Lui.
—————-

Leggi altro ›

Il destino dei superbi e dei giusti

PREGHIAMO IL SALMO  51
          Il Salmo ci presenta il prepotente e il superbo cheOrdiscono insidie ogni giorno; la loro lingua è come lama affilata, artefice di inganni(v. 4).e i giusti “Invece che sono come olivo verdeggiante nella casa di Dio” (v. 10).
          In mezzo c’è il Signore, il Giudice giusto che non fa preferenze; in più poi, fortunatamente, Egli ha questo: non è indifferente nei confronti dei giusti presi di mira, “ma che poi rideranno” (v. 7) vedendo che le ricchezze non sono una sicurezza come si pensa. Infatti Dio demolirà l’arroganza dei potenti (cfr. v. 9).
————–

Leggi altro ›

Il Signore re dell’universo

          PREGHIAMO IL SALMO   47 
     Il Signore re dell’universo
      Inneggiamo al Signore, nostro Re, che siede sul trono alla destra del Padre. Insieme a tutti i popoli della terra che lo riconoscono Re, gridiamo la nostra gioia!     
         Questo Salmo vuole celebrare il piano di Dio nella storia, vincendo il caos e il male. Il Signore è accolto dagli applausi e dalle acclamazioni dei popoli, dai canti e dai suoni della tromba. Cosa che è pienamente dovuto a Colui che è l’Eterno, l’Altissimo.   
————

La notte oscura dell’anima

PREGHIAMO IL SALMO 41 La notte oscura dell’anima
      Noi cristiani sentiamo il desiderio di Dio e del suo volto.
      Quel levita, vedi Salmo 42, relegato in terra straniera, privo del culto nel Tempio, è come la cerva che, giunto ad un torrente secco, lancia al cielo il suo lamento. 
       Il Salmista ha sete: la sua è sete del Dio vivente che in Sion si celebra solennemente. La nostalgia della liturgia del Tempio è struggente
—————-

Leggi altro ›

Ritornare alla Casa di Dio

PREGHIAMO IL SALMO 42   Ritornare alla Casa di Dio
       Con Cristo, sostenuto durante la passione dal desiderio di tornare al Padre suo, supplichiamo il Signore che ci liberi dal maligno e rafforzi la nostra speranza del Cielo.
         Il tema del Salmo è il “desiderio di vedere Dio”, di incontrarlo nel suo Tempio.
——————–

Leggi altro ›

Nel Signore è la fiducia del giusto

PREGHIAMO IL SALMO 10
      Non temiamo gli assalti demonio, perché Dio protegge i giusti! Questo, in una parola il Salmo 10. Una bella preghiera di fiducia nel “Signore”, ripetuta tante volte nei Salmi.
      Il Salmo ci insegna che cosa fare o non fare quando siamo assaliti dal demonio, dal Male.

————

Leggi altro ›

Al grido dell’uomo, Dio risponde.

PREGHIAMO IL SALMO  28 
       Minacciati dalla morte, noi gridiamo al Signore: concedici l’eredità di quelli che risuscitano in Cristo: il Primogenito tra i morti. Questa vuole essere anche la nostra Preghiera accorata, oggi!
      “Signore, non essere sordo alla mia voce… Ascolta la voce delle mie suppliche quando grido a te” (vv. 1 – 2).

—————

Leggi altro ›

Preghiera per il perdono e la salvezza

PREGHIAMO IL SALMO   24
        Quanti pericoli e nemici incutono paura al nostro cuore! Ma è certo che l’amore di Dio sconfigge ogni nostro tormento interiore; a condizione che il Signore veda in noi l’atteggiamento dei “poveri di Javhé”, coloro la cui ultima speranza è solo in Dio, il nostro Liberatore (v. 9).
E allora, anche se il senso del peccato è straziante, il cuore riacquista la pace.
———————

Leggi altro ›

Top