Mese: Gen 2018

Imitare i Magi, che vedono la stella, camminano e offrono doni

            Ai Magi, invece, non è bastato “vivacchiare”, “galleggiare”, ma “hanno intuito che per vivere davvero serve una meta alta”.  Papa Francesco mette a fuoco i gesti dei Magi, che videro la stella, camminarono e

La Santa Messa – 1. Introduzione

Cari fratelli e sorelle, buongiorno! Iniziamo oggi una nuova serie di catechesi, che punterà lo sguardo sul “cuore” della Chiesa, cioè l’Eucaristia. È fondamentale per noi cristiani comprendere bene il valore e il significato della Santa Messa, per vivere sempre più pienamente

La Santa Messa – 2. La Messa è preghiera

Cari fratelli e sorelle, buongiorno! Continuiamo con le catechesi sulla Santa Messa. Per comprendere la bellezza della celebrazione eucaristica desidero iniziare con un aspetto molto semplice: la Messa è preghiera, anzi, è la preghiera per eccellenza, la più alta, la

La Santa Messa – 3. La Messa è il memoriale del Mistero pasquale di Cristo

Cari fratelli e sorelle, buongiorno! Proseguendo con le Catechesi sulla Messa, possiamo domandarci: che cos’è essenzialmente la Messa? La Messa è il memoriale del Mistero pasquale di Cristo. Essa ci rende partecipi della sua vittoria sul peccato e la morte, e

La Santa Messa – 4. Perché andare a Messa la domenica?

Cari fratelli e sorelle, buongiorno! Riprendendo il cammino di catechesi sulla Messa, oggi ci chiediamo: perché andare a Messa la domenica? La celebrazione domenicale dell’Eucaristia è al centro della vita della Chiesa (cfr Catechismo della Chiesa Cattolica, n. 2177). Noi cristiani andiamo

La Santa Messa – 5. Riti di introduzione

      cari fratelli e sorelle, buongiorno! Oggi vorrei entrare nel vivo della celebrazione eucaristica. La Messa è composta da due parti, che sono la Liturgia della Parola e la Liturgia eucaristica, così strettamente congiunte tra di loro da formare

La Santa Messa – 6. L’atto penitenziale

       Cari fratelli e sorelle, buongiorno! Riprendendo le catechesi sulla celebrazione eucaristica, consideriamo oggi, nel contesto dei riti di introduzione, l’atto penitenziale. Nella sua sobrietà, esso favorisce l’atteggiamento con cui disporsi a celebrare degnamente i santi misteri, ossia riconoscendo

La Santa Messa – 7. Il canto del “Gloria” e l’orazione colletta

              Venerdì’ 1 Per Anno 2018  – L’esordio di questo inno – “Gloria a Dio nell’alto dei cieli” – riprende il canto degli Angeli alla nascita di Gesù a Betlemme, gioioso annuncio dell’abbraccio tra cielo

Top