Mese: Mar 2018

La Preghiera

LA PREGHIERA “Mia forza e mio canto è il Signore, egli mi ha salvato. È il mio Dio e lo voglio lodare, è il Dio di mio padre e lo voglio esaltare”. (Es. 15,2)

Gesù che prega

OMELIA DEL SANTO PADRE   –   Gesù che prega Dalle Letture bibliche che abbiamo ascoltato vorrei cogliere tre parole: preghiera, piccolezza, sapienza. Preghiera. Il Vangelo odierno ci presenta Gesù che prega. Dal suo cuore sgorgano queste parole: «Ti rendo lode, Padre,

Il ‘Padre nostro’: preghiamo come pregava Gesù

VENERDI’ 3 di Quaresima              –      METTIAMOCI ALLA PRESENZA DI  DIO     Padre, ti ho conosciuto tanto poco come tale, e ti ho tanto poco amato con cuore di figlio! Sono più convinto della tua maestà che della

 Il ‘Padre nostro’, la preghiera dei figli di Dio 

La catechesi del Papa, all’udienza generale di oggi, è tutta incentrata sulla preghiera del “Padre nostro”. Una preghiera che ci apre alla comunione con Dio e con i fratelli. Recitandola chiediamo il pane quotidiano, la pace, il perdono e la

Imitare i Magi, che vedono la stella, camminano e offrono doni

    CELLULA GENNAIO 2018                  Troppe volte “nella vita ci si accontenta di guardare per terra”, senza “alzare lo sguardo al cielo”.            Nella vita odierna si cede più facilmente

La Preghiera del cuore

1 – LA PREGHIERA DEL CUORE  nella dottrina di P  de Foucauld Pregare è soprattutto pensare a Me Amandomi. Più si ama, meglio si prega. La preghiera è l’atten­zione dell’anima amorosa­mente fissata su di Me: più l’attenzione è amoro­sa, migliore

L’orazione è un sacrificio spirituale

Dal trattato « L’orazione » di Tertulliano  Ostia spirituale  –  “L’orazione è un sacrificio spirituale, che ha cancellato gli antichi sacrifici. « Che m’importa », dice, « dei vostri sacrifici senza, numero? Sono sazio degli olocausti di montoni e del

Liturgia eucaristica: II. Preghiera eucaristica

La Santa Messa – 12.              Gesù nell’Ultima Cena, «rese grazie» sul pane e poi sul calice del vino (cfr Mt 26,27; Mc 14,23; Lc, 22,17.19; 1 Cor 11,24): il suo ringraziamento rivive in ogni nostra Eucaristia, associandoci al suo sacrificio di salvezza.

Rapporto tra il nostro cervello e preghiera

Carissimi, mi piace offrirvi diversi articoli riguardanti il rapporto tra il nostro CERVELLO e la PREGHIERA e viceversa. Li ho trovati molto interessanti, e credo lo siano anche per chiunque è portato alla Preghiera ed entra nel mondo della Preghiera.

Taggato con: , , , , , , ,

Educare i fedeli all’Adorazione silenziosa

    VENERDI’ 2 di Quaresima 2018    Salomone che «convoca il suo popolo per salire verso i monti del Signore, verso la città, verso il tempio», portando in processione l’arca dell’alleanza nel Santo dei Santi.  Era quello il loro

Top