ADORAZIONE EUCARISTICA L'Adorazione è l'atto più alto di una creatura umana

Marzo 13, 2020

Non si scende a patti con il peccato  

Filed under: Cellule 2020 — admin @ 8:24 pm
            CELLULA  MARZO  2020  
             Gesù Entra in “quaresima”. E comincia con un digiuno di 40 giorni. Al termine di questo periodo di digiuno, irrompe il tentatore, il quale cerca per tre volte di mettere in difficoltà Gesù.
             La prima tentazione: il diavolo gli suggerisce: «Se tu sei Figlio di Dio, di’ che queste pietre diventino pane». Una sfida. Ma Gesù: «Sta scritto: “Non di solo pane vivrà l’uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio”»    Seconda tentazione:  se tu hai tanta fiducia nella potenza di Dio, lanciati dal Tempio, infatti la Scrittura stessa afferma che sarai soccorso dagli angeli.  Ma Gesù: «Sta scritto anche: “Non metterai alla prova il Signore Dio tuo”».   Terza tentazione:  Gesù non si lascia distogliere dal maligno che vorrebbe distogliere Gesù dal portare a compimento la sua missione offrendogli il dominio sul mondo materiale, in cambio di un segno di adorazione.    «Vattene, Satana! Sta scritto infatti: “Il Signore, Dio tuo, adorerai: a lui solo renderai culto”».
            Questo ci insegna una cosa: Gesù non dialoga con il diavolo. Gesù risponde al diavolo con la Parola di Dio. Nella tentazione tante volte noi incominciamo a dialogare con la tentazione.   Mai dialogare con il diavolo.
————————                                              (more…)

Febbraio 10, 2020

  “Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo   venuti ad adorarlo” (seconda parte) 

Filed under: Cellule 2020 — admin @ 8:30 pm
                                                                     
                  CELLULA  FEBBRAIO  2020
   
     All’inizio dell’anno riscopriamo l’adorazione come esigenza della fede. Se sapremo inginocchiarci davanti a Gesù, vinceremo la tentazione di tirare dritto ognuno per la sua strada. Adorare, infatti, è uscire dal nostro io.
    Adorando diamo al Signore la possibilità di trasformarci col suo amore, di illuminare le nostre oscurità, di darci forza nella debolezza e coraggio nelle prove.
      Di solito noi sappiamo pregare – chiediamo, ringraziamo il Signore –, ma la Chiesa deve andare ancora più avanti con la preghiera di adorazione, dobbiamo crescere nell’adorazione. È una saggezza che dobbiamo imparare ogni giorno. Pregare adorando: la preghiera di adorazione.
——————-

(more…)

Gennaio 22, 2020

Abbiamo visto la stella e siamo venuti ad adorare (prima parte)

Filed under: Cellule 2020 — admin @ 11:36 am
                   CELLULA  GENNAIO 2020    
           Adorare è il traguardo del loro percorso, la meta del loro cammino. Infatti, quando, giunti a Betlemme, «videro il bambino con Maria sua madre, si prostrarono e lo adorarono» (v. 11). 
          Erode, utilizza il verbo adorare, ma in modo ingannevole. Chiede infatti ai Magi che lo informino sul luogo dove si trovava il Bambino « anch’io venga ad adorarlo» (v. 8). In realtà, Erode voleva adorare solo sé stesso. 
                   Nella vita cristiana non basta “sapere”: senza uscire da sé stessi, senza incontrare, senza adorare non si conosce Dio.
——————- 

(more…)

Dicembre 18, 2019

 Il nostro Avvento

Filed under: Cellule 2019 — admin @ 1:22 pm
      CELLULA DICEMBRE 2019                     
 – Ogni valle sia innalzata”». Le valli da innalzare rappresentano tutti i nostri peccati di omissione: che non preghiamo o preghiamo poco e che non abbiamo carità verso il prossimo.
      – «Ogni monte e ogni colle siano abbassati», esorta ancora Isaia. I monti e i colli che devono essere abbassati sono l’orgoglio, la superbia, la prepotenza e dove ci sono questi ostacoli il Signore non può entrare.
      – Il Salvatore che aspettiamo è capace di trasformare la nostra vita con la sua grazia, con la forza dello Spirito Santo, con la forza dell’amore.
———————— (more…)

Novembre 9, 2019

La fede opera oltre le forze umane

Filed under: Cellule 2019 — admin @ 7:48 pm
La fede è fiducia nell'opera di Dio

La fede è fiducia nell’opera di Dio

CELLULA  NOVEMBRE 2019    

          La fede è una sola, ma il suo genere è duplice. Vi è infatti una fede che riguarda i dogmi ed è la conoscenza e l’assenso dell’intelletto alle verità rivelate.
         C’è un altro genere di fede, anch’esso dono di Cristo: quella che  non riguarda soltanto i dogmi, ma è anche causa di prodigi che superano tutte le forze dell’uomo.
          Proprio di questa fede è detto: «Se avrete fede pari a un granellino di senapa …»  Così la fede in brevissimo tempo opera nell’anima effetti prodigiosi. 
———————

(more…)

Ottobre 21, 2019

Ottobre Mese Missionario e del Rosario

Filed under: Cellule 2019 — admin @ 8:37 am
          Pauline Jaricot fondatrice dell’Opera della Propagazione della fede 
     Cellula Ottobre 2019  
        – Celebrare questo mese ci aiuterà in primo luogo a ritrovare il senso missionario della nostra adesione di fede a Gesù Cristo, fede gratuitamente ricevuta come dono nel Battesimo.

Dio vuole che tutti gli uomini siano salvi.

– Io sono sempre una missione; tu sei sempre una missione

———————————-

(more…)

Luglio 3, 2019

La Pentecoste

Filed under: Cellule 2019 — admin @ 8:46 pm
          Cellula Giugno -Settembre 2019 

 Vogliamo riflettere su tre parole legate all’azione dello Spirito: novità, armonia, missione.

1 – La novità. Ci fa sempre un po’ di paura; perché ci è difficile abbandonarci a Dio con piena fiducia, lasciando che sia lo Spirito Santo la guida della nostra vita; abbiamo paura che Dio ci faccia percorrere strade nuove.

2 – L’armonia. Lo Spirito Santo sembra voglia creare disordine nella Chiesa, perché porta la diversità dei carismi; invece lo Spirito Santo è lo Spirito di unità, che non significa uniformità, ma ricondurre il tutto all’armonia.

3 – La missione. I teologi antichi dicevano: l’anima è una specie di barca a vela, lo Spirito Santo è il vento che soffia nella vela per farla andare avanti, gli impulsi e le spinte del vento sono i doni dello Spirito. Senza la sua spinta, senza la sua grazia, noi non andiamo avanti.

(more…)

Maggio 15, 2019

“Lo Spirito Santo sia il protagonista della nostra vita”  

Filed under: Cellule 2019 — admin @ 6:59 pm
Risultati immagini per spirito santo          Cellula Maggio 2019 –   
Possiamo rinascere «da quel poco che siamo», dalla «nostra esistenza peccatrice» solamente con «l’aiuto della stessa forza che ha fatto risorgere il Signore: con la forza di Dio» e per questo «il Signore ci ha inviato lo Spirito Santo»
      «Lo Spirito Santo: Questa è la forza! Noi non possiamo nulla senza lo Spirito»; la vita cristiana non è soltanto comportarsi bene, fare questo, non fare quell’altro. La vita cristiana rinasce dallo Spirito e quindi bisogna fargli posto.
    Lo Spirito è il protagonista della vita cristiana, lo Spirito Santo che è con noi, ci accompagna, ci trasforma, vince con noi.
————————————-

(more…)

Aprile 25, 2019

Veglia Giovedì – Venerdì Santo

Filed under: Cellule 2019 — admin @ 9:58 am

        I° – GIOVEDÌ SANTO

–  Mettiamoci alla presenza di Dio:         O Gesù, Sacerdote vero ed eterno, tu hai voluto istituire, nell’ultima cena con i tuoi Apostoli, il Sacramento del tuo Corpo e del tuo Sangue come sacrificio perenne, e hai comandato alla tua Chiesa di perpetuare l’offerta in tua memoria.

II tuo Corpo per noi immolato è nostro cibo e ci dà forza, il tuo Sangue per noi versato è nostra bevanda e ci lava da ogni colpa.

Noi ti preghiamo che questo grande mistero nutra e santifichi sempre i tuoi fedeli, perché una sola fede li illumini e una sola carità li riunisca su tutta la terra. Che ci accostiamo sempre con fede e con amore alla mensa di questo grande sacramento, perché l’effusione del tuo Spirito ci trasformi in immagini della tua gloria.

(more…)

Marzo 12, 2019

L’ardente aspettativa della creazione è protesa verso la rivelazione dei figli di Dio» (Rm 8,19)

Filed under: Cellule 2019 — admin @ 3:33 pm
             Cellula Marzo 2019
      Se l’uomo vive da figlio di Dio, se vive da persona redenta, che si lascia guidare dallo Spirito Santo, egli fa del bene anche al creato, cooperando alla sua redenzione»
     Il cammino verso la Pasqua ci chiama a restaurare il nostro volto e il nostro cuore di cristiani, tramite il pentimento, la conversione e il perdono, per poter vivere tutta la ricchezza della grazia del mistero pasquale.
     Tutta la creazione è chiamata, insieme a noi, a uscire ‘dalla schiavitù della corruzione per entrare nella libertà della gloria dei figli di Dio’.

(more…)

Older Posts »

Powered by WordPress