ADORAZIONE EUCARISTICA L'Adorazione è l'atto più alto di una creatura umana

Gennaio 5, 2020

Gioisci figlia di Sion

Filed under: Foglio Mes 2019 — admin @ 11:02 pm

         MES DICEMBRE 2019

– “Vieni Gesù, non tardare; i Tuoi fratelli vieni a salvare.” Vieni Gesù, abbiamo bisogno di Te. Non meritiamo il Tuo aiuto, ma Tu ci ami così come siamo, ci ami proprio perché abbiamo tanto bisogno del Tuo perdono, della Tua misericordia.

———-

(more…)

Novembre 18, 2019

centoquarantaquattromila segnati

Filed under: Foglio Mes 2019 — admin @ 7:58 pm

         MES NOVEMBRE 2019

Guardai e vidi una folla immensa che nessuno poteva contare, proveniente da tutte le nazioni, tribù, popoli e lingue, che stava in piedi davanti al trono e davanti all’Agnello, vestiti di bianche vesti e con delle palme in mano.

—————–

(more…)

Ottobre 21, 2019

… e subito ne uscì sangue e acqua.

Filed under: Foglio Mes 2019 — admin @ 12:08 pm

     MES Giugno – Settembre 2019

 – Nella relazione con il malato e con il sofferente in genere la compassione è attitudine essenziale.
 – Giovanni ci invita a volgere lo sguardo verso Colui che è stato trafitto.
  –    Guardando le mie sofferenze mi dici: “Non perdere questo tesoro, accoglilo, uniscilo al mio dolore, rivestilo di santità e rendilo fecondo per l’eternità. In questo modo lo sentirai più leggero e dolce”

(more…)

Luglio 2, 2019

La compassione verso chi soffre

Filed under: Foglio Mes 2019 — admin @ 2:53 pm

        MES Maggio 2019
       Il faticoso cammino verso la compassione  

Il sacerdote e il levita vedono l’uomo ferito, quasi morto, ma passano dall’altra parte della strada: perché? Perché questo rifiuto della solidarietà?
Anche noi, per arrivare alla vera solidarietà, siamo chiamati a riconoscere le opposizioni che in noi ci sono alla solidarietà e alla compassione. Anche noi, per incontrare il sofferente, dobbiamo incontrare la nostra sofferenza, la sofferenza che è in noi, il sofferente che noi siamo, e averne compassione.

(more…)

Aprile 27, 2019

Maria di Màgdala e l’altra Maria andarono a visitare il sepolcro.

Filed under: Foglio Mes 2019 — admin @ 4:05 pm

          MES APRILE 2019

    “Alleluia Cristo è veramente risorto”.
    Signore, chiudo gli occhi e non dubito che Tu sei realmente presente nell’Eucaristia.
    Signore Gesù, grazie per la Tua risurrezione. Per aver ribaltato i miei massi.
————–
(more…)

Marzo 12, 2019

Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua.

Filed under: Foglio Mes 2019 — admin @ 7:58 pm

            MES MARZO 2019

Gesù prese a dire a tutti..” Questo invito vale anche per me, non solo per i suoi diretti discepoli. Gesù Tu inviti anche me a portare la Tua Croce ogni giorno. E’ un invito a entrare profondamente nel progetto che il Padre Ti ha affidato e che Tu affidi a noi. Hai scelto questa via per te e per noi: la via più grande dell’amore.
“ Non c’è amore più grande di Colui che da la vita per i propri amici” Gesù Tu mi dai il Tuo amore e desideri che io lo ricambi. L’amore segue fino in fondo l’amato, soprattutto nel dolore. Quanto dovremo sentirci onorati che Tu, Gesù, ci chieda di partecipare al Tuo dolore per la salvezza dell’umanità! Tu ci ami tanto, Signore e ci mostri la Tua fiducia ritenendoci degni di soffrire qualcosa per Te.      

———————————————————————————————

(more…)

Febbraio 9, 2019

«Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te».

Filed under: Foglio Mes 2019 — admin @ 11:32 pm

      MES FEBBRAIO 2019

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO PER LA XXVII GIORNATA MONDIALE DEL MALATO 2019

«Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date» (Mt 10,8)

Cari fratelli e sorelle,
«Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date» (Mt 10,8). Queste sono le parole pronunciate da Gesù quando inviò gli apostoli a diffondere il Vangelo, affinché il suo Regno si propagasse attraverso gesti di amore gratuito.

(more…)

Gennaio 12, 2019

I Re Magi

Filed under: Foglio Mes 2019 — admin @ 5:35 pm

LA VISITA DEL MALATO NELLA BIBBIA
Il libro di Giobbe

Il libro di Giobbe è anche la storia di amici che diventano nemici, mentre compiono il pietoso atto di andare a trovare il malato. È la storia di persone che vogliono consolare (Gb 2,11) e che arrivano a essere bollate come «consolatori molesti (o «stucchevoli»)» (Gb 16,2), «raffazzonatori di menzogne» (Gb 13,4), «medici da nulla» (Gb 13,4). Essi compiono i gesti rituali del lutto e del dolore (Gb 2,12-13), sembrano amici sinceri, eppure ben presto si riveleranno essere una presenza molesta, incapace di autentica vicinanza al malato.

(more…)

Powered by WordPress